Impressione artefotografia

Labbra del tempo

Alessandra Di Consoli nasce a Tomé, in Cile, il 21 giugno 1982.Vive e lavora a Milano, dove ha conseguito nel 2004 il diploma in Arti Visive - Fotografia presso l'Istituto Europeo di Design, sotto la guida di Silvio Wolf.Lavora come fotografa free lance.Ha collaborato con il Sistema Bibliotecario Milano Est e collabora con i Frigoriferi Milanesi, il Palazzo del Ghiaccio, il SuperstudioPiù e la compagnia teatrale Illinx.Nell'ottobre 2012 la sua prima residenza artistica al Vollhnofer Art Studio di Budapest, con il lavoro "Calle de Casa".Nel luglio 2011 partecipa al Festival PerAspera presso la villa Aldrovandi Mazzacorati a Bologna, con la video installazione "Inquietudini domestiche (room#1)".Dal 2007 al 2011 espone l'installazione interattiva "Discoarmadio" creata in collaborazione con Guvi Produzioni, vincitrice di Audiovisiva 5.0 al Museo Diocesano di Milano, del premio Orange Call a Bergamo e del premio Sette Stanze in Cerca di Autore a Mantova.Nel luglio 2011 partecipa con l'installazione "Discoarmadio" a Santarcangelo41, festival internazionale del teatro a Rimini; nel giugno 2011 è ospite al Mercudo, biennale internazionale dell'assurdo a Modena.Nel maggio 2011 è selezionata al premio Opera Fabbrica con il lavoro "Gioco del tempo", in esposizione al Chiostro Oriani di Ravenna e incluso nel catalogo del premio.Nel gennaio 2011 viene selezionata tra i primi 40 artisti nella sezione Arte Fotografica per il premio Arte Laguuna a Venezia.Nel giugno 2010 vince, nella sezione Fotografia, il premio Milano Donna 2010,...
<i>Biografia</i><span>Read</span>