Berra, Bombaci, Nuti, Tenardi

Quattro figure per un progetto

Casa d'Arte San Lorenzo

Il progetto verte sul concetto di diversità.
Nello scenario artistico contemporaneo ognuno è libero di esprimersi con ogni mezzo a sua disposizione, dalla pittura convensionale all'utilizzo della tecnologia.
I quattro artisti qui rappresentati, Berra, Bombaci, Nuti, Tenardi ne sono un esempio concreto.
Ognuno impegnato a raccontare la società di oggi attraverso la mimesi della figura umana: dal gesto libero e disinvolto di Thomas Berra a quello più meditativo di Giuseppe Bombaci, da quello ricercato e in continua mutazione di Matteo Nuti a quello lenticolare e prezioso di Matteo Tenardi.
Quattro giovani talenti già contestualizzati nella letteratura contemporanea ma ancora alla ricerca di una conferma concreta e riconosciuta.
Le opere qui riprodotte sono l'embrionale idea di un progetto di più ampio respiro che vedrà luce nel prossimo autunno, dove il confronto fra le quattro personalità sarà ancora più evidente ed efficace.
Una sorta di anteprima che svela in occasione di questa manifestazione fieristica gli aspetti caleidoscopici che offre ancora oggi l'indagine della figurazione, dove riferimenti al passato e scoperte innovative si fondono in un unicum di disarmante attualità.
Reduci di esperienze espositive nazionali ed internazionali, rappresentano nella propria peculiarità l'eccellenza di una generazione che dopo anni di dominio astratto concettuale, tornano a riappropriarsi della più radicata tradizione, mantenendo inalterata l'efficacia del rinnovamento.
<i>Quattro figure per un progetto</i><span>Read</span>