Francesca Manetta Kamil Vojnar

Trascendenze

arsprima

Il progetto di arsprima per Mia 2016 affianca due artisti: l'italiana Francesca Manetta e il cecoslovacco Kamil Vojnar.

La tematica proposta è quella dell’iconografia della donna alata, donna uccello, donna angelicata.

L’essere alato come simbolo di trascendenza dal mondo terreno e come appartenenza ad un luogo parallelo, onirico e sovrannaturale ed in particolare la donna alata come figura tre d’union tra il mondo materiale ed il mondo spirituale.

Francesca Manetta presenta una serie fotografica dal titolo "Firebird".
Il lavoro trae ispirazione dalla mitologia russa e slava, in cui molte fiabe parlano dell'Uccello di Fuoco,magica creatura alata sfuggente e accecante, soggetto ripreso anche dal balletto classico con alcune variazioni. La serie di immagini vede tale creatura come una donna alata, un essere metamorfico e dalle caratteristiche spiccatamente teatrali, accompagnata dagli altri personaggi (Ivan lo zarevic, Vassilissa e il lupo grigio) in uno scenario naturalistico di forte connotazione romantica. L’autrice , che non a caso ha un proprio trascorso personale come ballerina professionista, interpreta personalmente il personaggio dell’Uccello di Fuoco. Gli attori chiamati a rappresentare i personaggi della fiaba sono persone a lei vicine. I costumi sono stati spesso realizzati personalmente dalla Manetta; in particolare il costume da lei stessa indossato è stato realizzato utilizzando un tradizionale equipaggiamento da danza classica ove ha applicato una ad una le piume ornamentali rosse e gialle. Il...
<i>Trascendenze</i><span>Read</span>
arsprima, associazione per le arti contemporanee, costituita nel 2007, su iniziativa di Cristina Gilda Artese, promuove artisti che nel proprio lavoro coniugano la tradizione e l’innovazione e che propongono nuovi linguaggi e inedite visioni della realtà, attraverso tutti i media ad oggi consentiti, dai più tradizionali alle moderne tecnologie.
L’attività si concretizza nella produzione di mostre ed eventi, interventi specifici quali convegni e conferenze, realizzazione di pubblicazioni.
arsprima promuove la diffusione delle arti contemporanee e della creatività privilegiando nuovi contesti rispetto ai circuiti consueti, organizzando mostre ed incontri in spazi pubblici e privati ed accessibili gratuitamente.
Le visite guidate e l’attività didattica sono volti a favorire la piacevolezza dell’esperienza, per ampliare la fruizione dell’arte di oggi anche al pubblico che non è abituato a frequentarla e alle diverse generazioni.
E’ obbiettivo di arsprima anche favorire scambi culturali internazionali mediante la realizzazione di progetti che coinvolgano artisti e creativi di differenti nazionalità e culture.
arsprima agisce anche in collaborazione con altri operatori del mondo dell’arte, in partnership e sponsorship con le imprese e frequentemente sotto il patrocinio di soggetti istituzionali pubblici.
Nel programmare il calendario delle iniziative di arsprima si è reso necessario con il tempo e l’intensificarsi delle attività, ricercare appoggi ed aiuti da parte di terzi soggetti, tra i quali le imprese al fine di...
<i>arsprima</i><span>Read</span>