Gian Paolo Barbieri

Occhio, cuore e mente

29 ARTS IN PROGRESS gallery

Quando Gian Paolo Barbieri esegue servizi fotografici per grandi stilisti e giornali di moda vuole conquistare immediatamente l’interesse dello spettatore, attirare l’occhio e catturare la mente in una foto che risvegli sentimenti, sensibilità e memorie.

Per questo i suoi lavori, oltre la grande qualità tecnica, racchiudono tanti segreti, capaci di stupirci, di sorprenderci, di ammaliarci.
Un enorme bagaglio di esperienze culturali, una sensibilità artistica immensa, un’eleganza innata sono le armi con le quali Barbieri affronta il suo lavoro.
Consapevole che la fotografia è l’arte del presente, egli scolpisce, non disegna, con la luce, le atmosfere, le persone, gli abiti e gli oggetti, trasformandoli in quadri dove l’immaginazione dello spettatore non solo viene catturata, ma viene guidata in un percorso di scoperta.

Per realizzare le sue opere rievoca ritratti rinascimentali, quadri di grandi artisti, scene di film, testi e libri, istantanee di vita passata, attuale e futura, tutto rivisto e rivisitato dalla propria sensibilità, dall’esperienza e dal suo vissuto.
Il tutto riprodotto attraverso l’arma più efficace che possiede: l’eleganza.
Nelle foto di Barbieri coesistono la ricerca del particolare rinascimentale, il respiro del romanticismo, la forza della modernità, l’improvvisazione dell’astrazione, i messaggi sublimi della metafisica.
Esse rispecchiano il mondo attuale dove le esperienze secolari creano importanti stratificazioni sopra le quali si edifica l’opera: quasi una sinfonia musicale,...
<i>Occhio, cuore e mente</i><span>Read</span>