Cinzia Chiesa

GIOIELLI A REGOLA D'ARTE

Arti che si incontrano,
connessione tra culture,
tra linguaggi espressivi


Nell’antico borgo della Fornace Curti, situato tra il Naviglio Grande ed il Santuario di Santa Rita, luogo storico dal sapore medievale che ospita da alcuni decenni gli studi d’arte di una ventina di artisti, Cinzia Chiesa espone i suoi gioielli in rame.

I gioielli in rame di Cinzia Chiesa, in arte Parole di Rame,
incontrano le donne ritratte da 14 artisti, illustratori e pittori.
Nascono così gioielli unici, creati per ciascuna delle donne
ritratte: un delicato dialogo con i pittori e gli illustratori che
hanno dato vita a queste immagini e un lavoro di ricerca di
forme e di materiali, in particolare i tessuti broccati provenienti da luoghi e culture diverse (la Sardegna con la sua tradizione legata all’arte della tessitura, l’India e l’Africa).

Gioielli che attraversano i confini della cornice per prendere vita ed essere realmente indossati dalle protagoniste dei dipinti.

Cinzia Chiesa, artista, scrittrice, psicoterapeuta, vive e lavora a
Milano, è socia del Centro di Psicologia e Analisi Transazionale e presidente dell’Associazione Culturale SpazioMolteplice.
Nel suo atelier d’arte presso la Fornace Curti si dedica alla
creazione di sculture gioiello in rame, sperimentando, in un dialogo creativo con questa materia, varie tecniche di lavorazione: lo sbalzo, la forgiatura a mano, la smaltatura a fuoco.

Chiama le sue sculture gioiello “Parole di Rame”, inseguendo l’idea di un’opera che connette, comunica e...
<i>GIOIELLI A REGOLA D’ARTE</i><span>Read</span>