Artwork Preview

AAF Milano 2017 - Stand H3

Independent Artists

Independent Artists intende raccogliere e presentare una selezione di artisti animati dallo stesso spirito di indipendenza e profonda ricerca che ha contraddistinto in vita l’operato del maestro Dario Mellone. Vengono presentate così opere che trattano l’uomo in dialogo con la città, la tecnologia, l’ambiente e l’automazione fino ad arrivare alle opere informali che riprendono il biomorfismo e la mutazione in un sistema polimorfico di rappresentazione artistica che ha sempre sullo sfondo la ricerca antropologica. Si innestano così gli artisti presentati ad Affordable Art Fair – Milano 2017 in un particolare confronto dato dalla natura in paragone alla città. Gli abili colori a vetro di Pietro Dente sottolineano così in maniera disincantata l'avanzare del tessuto urbano. Paolo Aldi con Mario Pacciani indagano la natura utilizzando in modo serrato e sorprendente il mezzo fotografico. Ralph Hall con le sue sculture e anche tramite la sua performance, denuncia la violenza dell'uomo sul Creato. In proseguo, Manuela Brunello dipinge Animali “Gioiello” che si rapportano perfettamente all'opera di Carlo Olper, il quale riporta paesaggi astratti utilizzando inserti di materiali preziosi. La sculture di Marrani e Angelantoni disegnano uno spazio architettonico in cui l'uomo interagisce ed è continuamente invitato a farlo. Le opere di Pellegrini portano lo spirito in altre dimensioni numeriche sempre riferite all'ambito umano. Con Angela Vinci esplode il colore che, in maniera quasi espressionista, lascia emergere l'umano in tutte le...
<i>Uomo, natura e sintesi</i><span>Read</span>