Zoia Gallery

Affordable Art Fair 2018

ANDREA CHISESI
___________________

Andrea Chisesi nasce a Roma nel 1972, all’età di due anni Andrea e la sua famiglia si trasferiscono a Milano, qui frequenta il Liceo Artistico e il Politecnico. Nel 1998 apre il suo studio “Andrea Chisesi photographer” in Porta Venezia, studio nel quale si occupa principalmente di fotografia ma nel quale inizia a sperimentare quella tecnica che lui stesso definirà “Fusione” tra pittura e fotografia.
Dal 1998 al 2008, la fotografia di ritratto sarà per l’artista l’attività principale che lo porterà a pubblicare su prestigiose riviste come Vogue, Vanity fair, Max, Rolling Stone e a ritrarre nel suo studio e sui set cinematografici personaggi tra cui attori, scrittori, musicisti di fama mondiale come Harvey Keitel, Robbie Wiliams, Ken Follet, Steven Tyler e molti altri. Nonostante i suoi successi in campo fotografico Andrea Chisesi non ha mai smesso di dipingere, sperimenta le sue prime “Fusioni” tra pittura e fotografia e continua la sua ricerca iconografica nella pittura pura.
Nel 2008 apre il suo atelier di pittura in via Piranesi a Milano.
Fusioni e Vortici sono i suoi due percorsi, che porta avanti parallelamente. Il primo percorso necessita di una rigorosa progettualità, la tela viene preparata pittoricamente per accogliere la fotografia, successivamente continua ad essere dipinta.
Il secondo al contrario, da libero sfogo a quella istintività ed al gesto che l’artista dal 2008 porterà davanti al pubblico con le sue live performance.
Proprio questa esigenza di essere rapido,...
<i></i><span>Read</span>
JESSICA FERRO
Nata a Dolo (VE) nel 1992, vive tra Milano e Rosolina, in provincia di Rovigo. Laureata in Arti Visive, indirizzo Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, ha partecipato a numerose esposizioni collettive e personali e ha vinto premi, residenze artistiche, menzioni d’onore e riconoscimenti tra cui il Premio Bugatti-Segantini e il Premio Cascella. Il suo lavoro è caratterizzato dall'uso dell'incisione che rivisita in chiave unica e irripetibile con stampe a mano su carta giapponese e pigmenti di derivazione naturale come caffè e olio, in un incontro particolarissimo tra figurazione e astrazione.
__________________________

VIRGINIA DAL MAGRO
Nata nel 1994 a Milano, frequenta il biennio specialistico di Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera. Ha esposto in diverse collettive tra cui Circuiti Dinamici, MostraMI Factory, cantiere artistico della Fondazione Bracco, Sulmona, Maxxi di Roma. I suoi lavori riprendono l'antica tecnica della cianotipia che dà alle opere la tipica colorazione bluastra. Le opere, stampate su carta giapponese, hanno come punto di partenza oggetti reali per poi risolversi in astrazioni essenziali.
__________________________

SIMONETTA TESTA
Nata nel 1965 a Bergamo, grafica di professione, l'artista si dedica a lavori su carta e su tela in cui il filo si intreccia e si stratifica alla tecnica mista, tra inchiostri serigrafici, acrilici, oli e strappi di tessuto.Il risultato sono opere astratte delicate e particolarissime, a cui affianca recuperi di legni naturali intrecciati con fili di lana...
<i></i><span>Read</span>