Buchmann Galerie

La Buchmann Galerie Agra/Lugano partecipa per la seconda volta alla fiera Wopart e sarà presente allo stando B2.
Saranno presentati disegni di Tony Cragg, i quali, oltre a rappresentare il punto di origine del processo creativo che porterà poi alla realizzazione delle proprie sculture, si devono considerare quale forma d'arte autonoma e compiuta, in cui le linee dinamiche espresse a matita contengono in se stesse l'idea, il concetto, in definitiva l'opera in toto dell'artista britannico.
In mostra verranno inoltre esposte opere poetiche e simboliche dell'artista francese Véronique Arnold. Contemporaneamente lo spazio Buchmann Lugano realizzerà una presentazione di suoi ulteriori lavori, così da offrire una visione complessiva del suo operare artistico.
Marco D'Anna espone invece un lavoro fotografico del tutto nuovo; una sorta di raccolta fotografica presentata sottoforma di carnet de voyage dal formato insolito e particolare, un'opera dal carattere narrativo e dal forte impatto estetico rafforzato dal sapiente utilizzo della stampa fotografica in bianco e nero.
Alex Dorici presenterà delle opere dedicate alla tecnica della stampa su carta, rielaborando e attualizzando la stampa a caratteri mobili e restituendoci dei lavori dal caratteristico tratto grafico e geometrico che contraddistingue fin dai suoi inizi il lavoro dell'artista.
Alex Dorici, in collaborazione con la fiera, realizzerà inoltre un progetto site specific appositamente studiato per WOPART 2018.
Di Alberto Garutti ci saranno dei piccoli, materici e raffinati olii su...
<i>ARTISTI</i><span>Read</span>